FIFA 23 POTREBBE ESSERE L’ULTIMO CON LICENZA FIFA

Si dice che Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, abbia spiegato i motivi per cui lui ora trova superflua la lunga relazione con FIFA.


Il prossimo FIFA 23 potrebbe essere davvero l’ultimo a possedere questo titolo? L’attrito tra il publisher americano e il gigante del calcio mondiale sembra avere un punto critico.
Dopo le infuocate dichiarazioni che hanno accompagnato la fine dell’anno 2021, sono emersi i commenti risalenti a novembre, dove Andrew Wilson si sarebbe espresso durante un incontro a porte chiuse con il suo staff.


Commentando lo stato delle negoziazioni con la nota associazione sportiva, il CEO di Electronic Arts ha definito la licenza FIFA come un “impedimento” alle ambizioni di EA nel sviluppare il titolo calcistico oltre la tradizionale modalità 11vs11, che ostacola la creazione digitale:
“Sarò più schietto, più franco di quanto non lo sia stato con il mondo esterno. Abbiamo avuto un ottimo rapporto con la FIFA negli ultimi 30 anni. Abbiamo creato miliardi di valore…semplicemente enorme. Abbiamo creato una delle più grandi proprietà intellettuali del pianeta”. Il Ceo ha poi proseguito: “Direi, è questo potrebbe essere un po’ di parte, che il marchio FIFA ha più significato come videogioco che come organo calcistico. Non diamolo per scontato e cerchiamo di non essere arroganti. Abbiamo lavorato sodo per cercare di far capire alla FIFA le nostre necessità per il futuro”.


“Fondamentalmente quello che otteniamo dalla FIFA quando non c’è la Coppa del Mondo sono le quattro lettere sulla parte anteriore della scatola, in un mondo in cui la maggior parte delle persone non vede nemmeno più la confezione perché acquista il gioco in digitale” ha proseguito Wilkins, per poi concludere: “Nell’anno della Coppa del Mondo ovviamente possiamo avere accesso alla competizione, ma nel più ampio contesto del calcio globale su base annuale non è la coppa più importante. Abbiamo 300 licenze che ci danno contenuti con cui i giocatori interagiscono di più e con maggiore profondità”.


Interrogata dai giornalisti, Electronic Arts ha rifiutata questa versione dei fatti.
Se ciò fosse confermato, però, emergerebbe la possibilità di un divorzio tra i due colossi.

Respawn Games

#malatidiplaystation #malatidiplaystationfansclub

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...